Anche il Gargano protagonista al BTM Puglia di Lecce

BTM Puglia: anche il Gargano sarà presente alla vetrina del turismo, con un progetto sulla “family destination” realizzato da un gruppo di lavoro formato da giovani.

Il BTM si terrà tra pochi giorni, il 16, 17 e 18 febbraio, nella città di Lecce, e precisamente, nei locali e nei cortili del Castello Carlo V, in via XXV Luglio.

È un evento molto atteso che quest’anno vedrà protagonista anche il Gargano. Tre giorni per la seconda edizione della BTM Puglia che, con 120 espositori e 50 buyer, è una vera e propria vetrina per il turismo ma anche una grande opportunità. Riproposta per il secondo anno, dopo il successo riscosso lo scorso anno con un numero di presenze record che ha superato i diecimila visitatori, il BTM PUGLIA di Lecce avrà tra le sue rappresentanze anche il “Brand Gargano”.

Per il BTM Puglia 2017, saranno tante le novità previste quest’anno rispetto alla scorsa edizione, a partire dalla durata dell’evento. Non più due giorni come nel 2016, bensì tre giornate dedicate alla promozione del turismo. E ancora, in aumento anche il numero degli espositori che quest’anno saranno 120, rispetto agli 80 dello scorso anno, e ci saranno importanti momenti dedicati alla promozione di aree territoriali di grande importanza per la Regione Puglia come la Valle d’Itria e il Gargano, oltre che il Salento.

Un’altra novità di quest’anno è rappresentaa dal Travel Trade, ossia un momento dedicato alle compagnie di viaggio. L’obiettivo resta quello della promozione del territorio partendo proprio dalla sua conoscenza e sicuramente il Gargano è uno delle mete turistiche più ambite, lo attesta anche la presenza di un gran numero di strutture turistiche e hotel (qui trovi l’hotel sul Gargano classificato primo nella provincia di Foggia ). Nell’edizione 2017 del BTM, ossia Business and Tourism Management, il Gargano sarà rappresentato dai tre giovani Michele Falco, Antonella Biscotti e Antonella Silvestri che presenteranno proprio un progetto sul “brand Gargano”: alla base del loro studio c’è un analisi sulla Puglia come family destination.

La partecipazione del Gargano alla fiera di Lecce è molto importante e ha come obiettivo quello di riuscire ad ottenere un nuovo slancio da un punto di vista turistico, ma anche culturale; acquisire nuove conoscenze e soprattutto auto sponsorizzarsi in un evento molto ambizioso come è quello del BTM in Puglia. Lo scopo dell’evento,infatti, è quello di mettere in luce quali sono i punti di forza di un territorio, molto spesso noto per i suoi problemi e sempre meno, invece, per quelle che sono le sue bellezze ed i punti di forza che invece devono essere sponsorizzati e messi in mostra.

La partecipazione prevista per la prossima settimana è sicuramente un punto di lancio importante che permetterà agli imprenditori di far nascere il cosiddetto brand Gargano di cui si parla molto e che darà una svolta anche di tipo commerciale oltre che di immagine a tutta la Puglia. Insomma, l’appuntamento è per i giorni 16, 17 e 18 febbraio, nella città di Lecce!

Commenta per primo questo articolo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*